Un Altro Equilibrio Tour – Alessandro Sipolo - data da destinarsi

Un Altro Equilibrio Tour – Alessandro Sipolo

data da destinarsi

Un Altro Equilibrio Tour – Alessandro Sipolo

 

Prossimamente a data da destinarsi

Fonderia Aperta Teatro

Via del Pontiere, 40/A, 37122 Verona

 

INFO:


-Biglietto intero 15 €

-Biglietto ridotto 8 €

-Apertura biglietteria a Fonderia Aperta Teatro ore 19.30
 

LINK:
https://www.alessandrosipolo.com
Alessandro Sipolo
https://spoti.fi/2Dn8uLe
http://bit.ly/2DlPRqZ


BIO:
Nasce in provincia di Brescia nel 1986.
Nel 2013, dopo un anno di lavoro e viaggio tra Cile, Bolivia, Argentina e Perù, rientra in Italia e pubblica il suo primo album "Eppur bisogna andare", prodotto da Giorgio Cordini, storico chitarrista di Fabrizio De André.
Il disco, concept album sul tema della "resistenza" e della prosecuzione ai tempi della crisi, vince il premio Beppe Gentile 2014 come migliore album d'esordio.
Nel novembre 2015 Sipolo pubblica il suo secondo album, "Eresie", prodotto con la collaborazione artistica di Taketo Gohara e Giorgio Cordini e impreziosito dalla partecipazione di grandi artisti quali, tra gli altri, Ellade Bandini, Alessandro "Finaz" Finazzo (Bandabardò), Max Gabanizza, Alesandro "Asso" Stefana.
Il nuovo tour ottiene ottimi riscontri da parte di critica e pubblico e vede il cantautore aprire concerti di prestigiose band quali BANDABARDO', TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI, GANG, MAU MAU.
"Eresie" rientra tra i 50 finalisti per la Targa Tenco 2016, categoria "miglior disco assoluto" e "Comunhão Liberação" tra i 50 brani finalisti nella categoria "miglior canzone".
Con la canzone "Cresceremo anche noi" Alessandro Sipolo è tra i 4 vincitori di Musicultura 2017 esibitisi in diretta su Rai 1.
Nel marzo 2018 partecipa a ItaliArt, rassegna di arte e cultura italiana a Dijon, insieme ad artisti quali Erri De Luca e Bobo Rondelli.
Con il brano "Le mani sulla città", che affronta il tema della presenza 'ndranghetista nel nord Italia, è tra i 100 artisti selezionati da Musica Contro le Mafie per redarre il libro multimediale "Change your step", pubblicato il 10 gennaio 2019.
Nel giugno dello stesso anno si esibisce a Parigi, in Place d'Italie, per la Semaine Italienne.
Il 25 gennaio 2019 è prevista l'uscita del terzo album, "Un altro equilibrio", per le etichette laPOP e Freecom.

 

 

PRESENTAZIONE:

Il terzo album di Alessandro Sipolo è un giro del mondo alla ricerca di meraviglie marginali ed equilibri fragili.

I dieci brani del disco giocano con le possibili declinazioni del titolo, alternando stili espressivi diversi, resi però coerenti da una cornice sempre riconoscibile, al confine tra canzone d’autore e world music.
Ritmi ossessivi si alternano a ballate eteree ed enigmatiche, tracciando un percorso ricco di riferimenti letterari e filosofici, senza perdere la voglia di far sorridere e ballare.
Camus e Calvino, London e Fanon, incontrano storie piccole, esistenze periferiche, raccolte lungo le strade di quattro continenti. Il privato si mischia al politico. Il locale al globale.
Una vecchia foto del padre collegiale e acrobata, col vestito della domenica, in verticale sulle mani, fornisce all’autore lo spunto per porre lo sguardo sulla bellezza e la sua contraddizione, in un dialogo continuo tra contrari speculari.
Nel rapporto tra uomo e realtà, come in ogni relazione profonda, speranza e frustrazione, poesia e disillusione, amore e rifiuto, si alimentano e si respingono, inseguendo una stabilità impossibile.
Dalle distese ghiacciate dell’Alaska, solcate dall’atleta Marco Berni per ritrovare sé stesso, alle città invisibili scovate dentro le metropoli occidentali, dalle tragedie dimenticate dei tirailleurs senegalesi alla fatica di Sisifo, felicemente arreso alla propria libertà, “Un altro equilibrio” è una camminata sul filo, con vista sui panorami di un’umanità inquieta e vitale.